domenica 28 giugno 2020

Il castello delle fiabe



Si trova in Francia, è uno dei castelli della Loria, 
e si tratta del Castello di Plessis - Lez -Tours. 
Fu la residenza preferita di Luigi XI 
che vi morì il 30 agosto del 1483.

 Il castello in realtà non è questo, ma è situato all'interno, 
lo potete vedere nella foto che mostro sotto.



Quelli che vedete sono i resti in tardo gotico del castello. 
 Circa tre quarti della ex residenza reale 
furono distrutti durante la rivoluzione francese nel 1796.
Il castello originale aveva tre ali a forma di U.

All'interno del castello si trovano varie gabbie di ferro 
sospese al soffitto, usate per tenere i prigionieri. 
Le gabbie sono così piccole che i prigionieri 
non erano in grado di starci in piedi.

sabato 6 giugno 2020

Voglia di mare

"......."
mirabili cristalline acque
di correnti infinite,
dimensione di blu sconfinato
perso nello sguardo.

sonorità
chiassose d’ acque
che dagli anfratti sotterranei
risuonate tra gli scogli
un selvaggio lamento.
(.....)

Abbagliante luce di diamante
che da un riflesso
un sogno risponde
in un grandioso spettacolo
della mente.
Stef@p.

sabato 25 aprile 2020

Riflessi d'acqua

Passeggiata lungo lago di un 25 aprile di due anni fa.


In queste acque vorrei specchiarmi come fa il sole nel suo cammino


e l'ora culla nell'ombra mattutina,


Ma lo sguardo è lontano, irraggiungibile


e si perde il desiderio del sentire.
 Stef@p.


lunedì 23 marzo 2020

La mia orchidea


E' rosa, è bella
la sfioro tra le dita,
che tenerezza!
Stef@p. 


Anche oggi è lì

vanitosa, sorride

la mia orchidea
Stef@p. 

La sua bellezza
contagia di dolcezza.
E' serenata
Stef@p.

domenica 16 febbraio 2020

Passeggiata lungo il torrente


Acqua quieta e fredda, dove conduci?
Non vedo fretta che porti

liscia scorri, cullando le alte chiome


e cinguetti giuliva
scivolando leggera sui ciottoli grigi.



giovedì 30 gennaio 2020

Incontri letterari a Parigi

Per gli amanti dei libri, niente è più bello 
di una libreria per sognare,
soprattutto di una come questa.
Provare per credere, un universo vi attende
per far galoppare la fantasia.
Siamo fatti della materia di cui son fatti i sogni; 
e nello spazio e nel tempo d’un sogno 
è racchiusa la nostra breve vita.
  W. Shakespeare
(La tempesta)