giovedì 22 settembre 2016

L'oro dell'autunno

"E quanto amo stagione quanto amo i tuoi suoni
i frutti che cadono e che nessuno raccoglie
il vento e la foresta che piangono
tutte le loro lacrime d’autunno foglia a foglia
le foglie
pestate
un treno
che passa
la vita
che va." 

Guillaume Apollinaire

12 commenti:

  1. Breve ..intensa..toccante ..ma soprattutto vera ..accompagnata da meravigliose foto!
    Grazie Stefy di questo prezioso regalo!
    Bacio della buona notte!

    RispondiElimina
  2. Lovely photos if the begging of autumn.
    Happy Autumn!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, gentilissima, ciao Marisa

      Elimina
  3. Io amo l'autunno per i suoi colori e per i suoi sapori e le giornata ancora calde. Una bella poesia e delle belle foto. Un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie. L'autunno sa regalarci particolari sensazioni.

      Elimina
  4. belle foto e parole intense.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  5. Versi toccanti che arrivano dritti al cuore!
    Un abbraccio da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Beatris, un saluto a te.

      Elimina
  6. Davvero brava Stefy, complimenti. Ma che frutti sono?
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maurizio,è una pianta di pere. Grazie a te e ciao

      Elimina