martedì 18 novembre 2014

AL TRAMONTO

Il carnato del cielo
sveglia oasi
al nomade d'amore.
Giuseppe Ungaretti

12 commenti:

  1. Bella la foto, e pure le frasi!!!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Tommaso per la tua assidua presenza...Un abbraccio a te.

      Elimina
  2. Bastano poche parole per far grande in tramonto
    ciao Stefania buona serata

    Tiziano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già ...Ungaretti sapeva essere unico per questo! Grazie per la visita, un saluto a te.

      Elimina
  3. Sarà un alba o un tramonto?
    In ogni caso è bellissimo tutto :-)
    Baci

    RispondiElimina
  4. Che bella questa foto sui tetti delle case.
    Ciao

    RispondiElimina
  5. Hai catturato proprio un bel pezzo di cielo! Bella!
    A presto... Dream Teller ^^

    RispondiElimina
  6. Immagine di grande fascino! Molto intensa e appropriata la poesia...grazie Stefania! buona giornata a te.

    RispondiElimina
  7. Che capolavoro questo squarcio di luce nel cielo che si contrappone al grigiore delle case, come dar torto ad Ungaretti? Hai composto un abbinamento perfetto! Buon fine settimana carissima Stefy!

    RispondiElimina
  8. La foto è più bella della poesia di Ungaretti
    Brava Stefania
    Il mio abbraccio
    Maurizio

    RispondiElimina
  9. Perfetto binomio tra versi e il tuo click che mette in risalto la luce del cielo su grigi tetti.
    Ti lascio un caro saluto
    Rakel

    RispondiElimina